Il mercato del ricambio auto si muove a gran velocità grazie alla soluzione vocale di Zetes

Maggiore velocità e accuratezza con il vocale e la prova di avvenuto ritiro , e migliore qualità e produttività

Doyen Auto è un distributore europeo di autoricambi. Nel centro logistico di Seneffe, l’azienda gestisce 76.000 codici in un magazzino di 17.000m² con uno stock di oltre due milioni di ricambi. Con la messa a punto in magazzino della soluzione 3i Voice di Zetes, Doyen è stata in grado di incrementare accuratezza e velocità, e di migliorare qualità del servizio e produttività.

  • Client:
    Doyen Auto
  • Industry:
    Automobilistico
  • Process:
    Order Picking
  • Technology:
    Barcoding
    Voice

Tempi di rotazione rapidi richiedono una soluzione veloce

Doyen opera in un mercato altamente competitivo dove è fondamentale effettuare consegne “just-in-time”. In funzione di quando viene piazzato, l’ordine è solitamente consegnato il giorno stesso, la notte seguente o il mattino successivo. Accuratezza e velocità contraddistinguono Doyen dalla concorrenza. Tenendo presente che i clienti piazzano gli ordini all’ultimo istante, spesso solo pochi minuti prima del termine di scadenza, Doyen Auto aveva bisogno di un sistema che consentisse all'azienda di gestire con precisione un gran numero di dati ad alta velocità.

Senza la tecnologia vocale non sarebbe stato possibile raggiungere gli attuali livelli di qualità del servizio e produttività.

Christian Célis, Direttore della logistica, Doyen Auto

Far fronte alle sfide del settore

La soluzione Auto ID ha permesso a Doyen di accelerare i processi. Adesso può infatti registrare il ricevimento della merce mediante lettura di codici a barre con terminali portatili. Per il prelievo ordini si avvale della tecnologia vocale. L’integrazione di questi strumenti ha permesso di velocizzare il lavoro, migliorandone la precisione;  da quando Zetes ha messo a punto la soluzione vocale, il margine di errore è sceso allo 0,05%.

Superare la concorrenza

Permettere ai clienti di restituire la merce è un modo importante per differenziarsi dalla concorrenza. Tuttavia, ciò presuppone una sfida a livello logistico poiché i ricambi restituiti devono essere correttamente identificati prima di essere reinseriti nello stock. A tal fine, Doyen ha messo a punto un sistema basato sulla prova di avvenuto ritiro, sviluppato da Zetes, che semplifica la registrazione e l’approvazione del flusso di merci restituite. Ogni articolo è sottoposto a scansione, quindi il sistema controlla con l’ERP di Doyen se è stato restituito il pezzo giusto. Quando le merci restituite sono sottoposte a scansione presso il cliente, la loro accettazione viene confermata da uno stampato.